venerdì 26 febbraio 2021

Recensione: Metamorfosi

 



Ciao pipistrellini cari e nuovi lettori!

Oggi porto alla vostra attenzione un meraviglioso volume che unisce mitologia e fantastiche illustrazioni in un volume tutto da scoprire!

Parliamo di Metamorfosi di Laura Manaresi e Gianni Manna edito da Rizzoli che ringrazio per la disponibilità e per l'invio della copia cartacea!

Dunque ciancio alle bande, iniziamo!





Scheda tecnica:

Autore: Laura Manaresi/ Gianni Manna

Editore: Rizzoli

Genere: Mitologia

Voto: ⭐⭐⭐⭐⭐



Trama: Nell’universo tutto cambia e tutto è unito. In un gioco di continue trasformazioni, i miti raccontano il legame indissolubile tra la natura e l’essere umano. Le più affascinanti storie di Ovidio nelle parole limpide di Laura Manaresi e nelle illustrazioni senza tempo di Giovanni Manna.




Parere personale: Quando ho visto questa edizione mi sono subito detta che dovevo leggere questo libro!

Come sapete amo la mitologia e tutto ciò che la riguarda e questo libro è perfetto per gli amanti come me!

Con parole semplici, questo libro racconta alcune delle metamorfosi più famose contenute nel libro di Ovidio.

Infatti proprio all'inizio del libro troviamo una spiegazione dell'opera del grande poeta romano Publio Ovidio Nasone.

Nell'opera vi sono molte metamorfosi famose come Aracne, Medusa, la nascita di Pegaso, Narciso, Apollo e Dafne ecc... E poi ci sono altre storie meno conosciute, come quella di Filemone  e Baucide, moglie e marito che con la loro gentilezza hanno accolto due viandanti, nonostante le loro condizioni precarie. Questi due viandanti si dimostrano essere Giove e Mercurio che decidono di risparmiare i due coniugi dall'estinzione umana.

La loro casa diventa un tempio e i due vecchi sposi come desiderio chiedono agli dei di poter diventare custodi di esso e alla loro morte, rimanere insieme come hanno fatto da tanti anni.

Così dopo molto tempo giunge il momento e marito e moglie diventano due alberi vicini che guardano il tempio.

Non so, ho adorato questa storia, sia per la gentilezza dei protagonisti e sia per l'amore che li ha tenuti uniti anche dopo la morte.

Vorrei anche io un amore così!

A fine libro poi troviamo un'utile rappresentazione degli dei più importanti del pantheon.


Le illustrazioni di questo volume sono mozzafiato, sembra di leggere un quadro.

I colori sono delicati, come delicate sono le immagini, oltre ad essere molto particolareggiate.

Come spesso dico, questa casa editrice ci dà dei veri e propri pezzi da collezione e questo libro è uno di essi.


Questo libro mi ha fatto venire un'idea, vi piacerebbe se leggessi le Metamorfosi di Ovidio e ve ne raccontassi qualche estratto?

Fatemi sapere!


Che ne pensate di questo libro? Io l'ho amato!


A presto, Yely.











7 commenti:

  1. Stupenda edizione, l'avevo subito addocchiata tra le novità

    RispondiElimina
  2. L’interno di questo libro è magnifico

    RispondiElimina
  3. È arrivato anche a me 😍 e non vedo l'ora di immergermi ❤️

    RispondiElimina
  4. Una recensione splendida davvero

    RispondiElimina
  5. Una recensione splendida davvero

    RispondiElimina
  6. Le tavole sono bellissime! Poi la mitologia adoro ancora di più

    RispondiElimina

Review party: La stirpe di Esperror

  Ciao a tutti pipistrellini cari e nuovi lettori! Finalmente oggi, come da calendario, parleremo in modo approfondito del libro: La stirpe ...